English
Aeroporto: Tipo orario: Tipo volo: Collegamento: Compagnia:   Cerca nel sito  
OK OK
OK OK
 
RITORNA ALLA HOME PAGE REGIONE PUGLIA
 
 
      Orario voli       Aeroporto       Come arrivare       Servizi       Numeri utili       Shop & fly
 
FOGGIA TARANTO BRINDISI BARI AEROPORTI DI PUGLIA PUGLIA PUGLIA AEROPORTI DI PUGLIA FOGGIA TARANTO BRINDISI BARI BRINDISI
BRINDISI > Aeroporto > Aerostazione
 
ingrandisci carattere A - A - A
 
 AEROSTAZIONE
 

AEROPORTO DEL SALENTO
Il nuovo Aeroporto del Salento è una struttura di grande importanza strategica al servizio di un’area molto vasta che comprende, oltre alla provincia brindisina, quella di Lecce e buona parte di quella di Taranto. L’Aeroporto del Salento assume, nel più articolato sistema di trasporti della regione, un’importanza fondamentale e può considerarsi a tutti gli effetti porto di accesso privilegiato di un territorio a fortissima vocazione turistica. Questa importante struttura consente il sensibile miglioramento degli standard di qualità dei servizi prestati.

 

A seguire una breve scheda dell'aeroporto

 

INTERVENTI  REALIZZATI:

A) Ampliamento ed adeguamento aerostazione passeggeri  (vai alla mappa)
• area accettazione e relativo sistema di smistamento e nuovo controllo bagagli partenza;
• area controlli di sicurezza;
• sale d’imbarco Schengen ed Extra Schengen con relativi servizi e creazione di area sterile da dedicare ad aree commerciali (bar, negozi,  duty free shop);
• area arrivi con potenziamento sistema riconsegna bagagli;
• creazione nuove aree commerciali;

B) Riconfigurazione viabilità e parcheggi land-side


DATI METRICI GENERALI DELL’INTERVENTO:
AMPLIAMENTO AEROSTAZIONE PASSEGGERI PROGETTO REALIZZATO
SUPERFICIE COPERTA P. INTERRATO mq.1.430
SUPERFICIE COPERTA P. TERRA: mq.8.380
SUPERFICIE COPERTA 1° PIANO: mq.3.700
SUPERFICIE COPERTA PALAZZINA AUTONOLEGGIATORI mq. 385
TOTALE SUPERFICIE mq. 13.895
BANCHI CHEK-IN ACCETTAZIONE: 17 banchi
ATTESA PARTENZE, SALE D’IMBARCO 8 gates
RITIRO BAGAGLIO n. 3 nastri

 

FINALITA’ DEGLI  INTERVENTI
La principale finalità degli interventi è stata quella di migliorare gli standard di servizio, operativo e funzionale dello scalo. L’ampliamento è stato ottenuto con l’aggiunta di nuovi corpi di fabbrica lungo i quattro lati della precedente aerostazione, un piano sui lati lunghi e due piani sulle testate corte.
Per i prospetti è stata individuata una soluzione decisa e senza compromessi alla ricerca di una spazialità aperta. Per le facciate, invece, è stata realizzata una nuova struttura portante con portali triangolari in tubolari di acciaio, trasversali rispetto ai pilastri esistenti, alternati con maglie in tessuto di acciaio inox ad alta tecnologia.
Questo tipo di facciata prescelta, oltre a consentire un miglior controllo del microclima e un migliore comfort ambientale, permette una riduzione di circa il  30% del fabbisogno energetico. In tal modo, oltre ad una forte caratterizzazione formale dell’edificio, con aspetto riconoscibile solido e durevole, si è esaltata l’idea del “luogo” non solo di frettoloso passaggio, ma anche d’incontro e di scambio.
Una grande pensilina in pannelli laminati di alluminio contribuisce a disegnare la linea di distacco della copertura lungo l’intero fronte stradale, consentendo la protezione dagli agenti atmosferici in corrispondenza degli arrivi e delle partenze. I requisiti tecnici  adottati per  il progetto sono stati tutti finalizzati ad un edificio sicuro, efficiente e piacevole da vivere per tutti gli utilizzatori, saltuari e continuativi.
 
RICONFIGURAZIONE VIABILITA’ E PARCHEGGI LAND-SIDE
Il sistema di accesso viario all’aerostazione e la dotazione di spazi per il parcheggio auto e stazionamento bus risultavano del tutto inadeguati e, comunque, sottostimati. rispetto alle previsioni del traffico al 2007 ed al 2017. Con il progetto  si è attuata la razionalizzazione delle modalità di avvicinamento all’aerostazione ed ai parcheggi, realizzando un sistema anulare di distribuzione che consente maggior fluidità di circolazione ed  una migliore comprensione degli spazi e delle gerarchie funzionali del traffico. Tutte le bordature delle strade ed i filari dei parcheggi, oltre che allo spartitraffico, sono sistemati a verde con una accurata scelta delle piantumazioni caratteristiche della zona.

 

CURIOSITA’
Si forniscono di seguito alcuni dati particolarmente curiosi legati a specifiche quantità di materiale utilizzato e tipi di lavorazioni realizzate:
- 32.600 mc di scavi
- 3.100 mc di calcestruzzi
- 300 tonnellate di ferro lavorato
- 110 tonnellate di carpenterie metalliche
- 5 gruppi scala nuovi
- 8800mq di pavimentazioni
- 1200mq di vetrate strutturali
- 3500mq di pareti mobili
- 5.000mq di rivestimento in alluminio zinco
- 28.000mq di asfalti
- 5.000mq  di aree a verde
- 2.000mq di autobloccanti per marciapiedi
- 1900mq di basole in pietra calcarea per marciapiedi
- 7.100mq di controsoffitto
- 1.1 km di tubazioni per raccolta acque piovane
- 40 km di cavi elettrici
- 1 km di tubazioni per impianto antincendio
- 1 disoleatore da 15>750l/s
- 2 generatori di emergenza da 640KVA
- 1 cabina di trasformazione MT/BT
- 960 plafoniere
- 350 faretti da incasso
- 40 quadri elettrici
- 2 pompe di calore da 574KW resa frigorifera e 634 KW resa termica
- 2 UTA da 1528 l/s e 6369 l/s
- 64 tonnellate di tubazioni di ferro per impianti termici
- 22 tonnellate di canali per condizionamento
- 150 unità terminali di condizionamento
- 1,5 km di tubazioni per impianto fognante
- 5 impianti di spegnimento ad argon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Fotografia aerea
dell'aeroporto
di Brindisi

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Esterno del nuovo Aeroporto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Interno del nuovo
Aeroporto
 
 
INDIETRO
 
 
SERVIZI ON LINE
 
 
 
Biglietteria Aerei
 
Biglietteria BUS
PUGLIAIRBUS
 
Biglietteria TRENI
 
ADP Ecommerce
 
Programma fedeltà
 
 
Orario voli su Mobile
 
 
Assistenze speciali
 
 
Newsletter
 
 
Forum
 
SMS - Info voli
 
Ricerca bagagli
 
 
Reclami Rumore
 
 
Voli Low Cost
 
 
Meteo          
 
INFO PASSEGGERI
Prima di partire
In aeroporto
Diritti e obblighi
Assistenze speciali
Links utili
FAQ
 
La Gazzetta
del Mezzogiorno
 
 Primarie regionali in Puglia Emiliano: «Se le perdo torno a fare il magistrato» 
 
 Treni, Termoli-Lesina entro 15 giorni incontro fra le Regioni e Rfi Fs: treni veloci in Puglia? Dopo il 2015» Ora la Carta dei diritti del passeggero ferroviario La battaglia della Gazzetta   //  Appello  //  PETIZIONE 
 
 Bari, edifici via Pappacena chiesta le#39; archiviazione anche per Nichi Vendola 
 
Tutte le news >>
 
 
NEWS

PUGLIA events


Pugliaevents.it è il portale ufficiale degli eventi nella Regione Puglia
 

PUGLIAIRBUS - Cielo e strade di Puglia

E' attivo il servizio di trasporto terrestre Pugliairbus che collega gli aeroporti di Brindisi, Foggia, Taranto e Bari, e quest’ultimo la città di Matera, sito UNESCO e patrimonio mondiale dell’umanità.

Prenota e Acquista on line il biglietto

 
 
Aeroporti di Puglia  BARI - BRINDISI - FOGGIA - TARANTO
AEROPORTI DI PUGLIA S.p.A.
Viale Enzo Ferrari 70128
Palese Bari
P.IVA 03094610726
 
|  Contatti
|  Newsletter
|  Mappa
|  Help
Dati societari
CAPITALE SOCIALE
€ 12.950.000,00 i. v.
R.T. BARI 15742
C.C.I.A.A BARI 243199
 
|  Info passeggeri
|  Low cost
|  SMS info voli
|  Compagnie aeree
|  Tour operator
Compatibilità Browser
* IE 7.0 - 8.0 - 9.0
* Mozilla Firefox
* Chrome
* Safari
 
by Webstudio Lab