English
Aeroporto: Tipo orario: Tipo volo: Collegamento: Compagnia:   Cerca nel sito  
OK OK
OK OK
 
RITORNA ALLA HOME PAGE REGIONE PUGLIA
 
 
Chi siamo Sistema aeroportuale News e Bandi Tariffe Arte e Ambiente Photogallery Pari Opportunita' Lavoro Contatti
Manuali Aeroporto    -   
 
FOGGIA TARANTO BRINDISI BARI AEROPORTI DI PUGLIA PUGLIA PUGLIA FOGGIA TARANTO BRINDISI BARI AEROPORTI DI PUGLIA
Aeroporti di Puglia S.p.A. > Sistema aeroportuale > Piani territoriali di vasta area
 
ingrandisci carattere A - A - A
 
 PIANI TERRITORIALI DI VASTA AREA
 

La programmazione degli interventi di potenziamento infrastrutturale sugli aeroporti, correlata all"evoluzione dei flussi di traffico, anche in termini di tipologia di vettori impiegati, costituisce presupposto essenziale per il mantenimento di costanti livelli di sicurezza e di standard di qualità; da ciò l"adozione di adeguati strumenti di programmazione che consentano, con una metodica verifica, di evidenziare possibili scostamenti rispetto agli obiettivi prefigurati e di individuare le azione correttive da adottare.

I Piani Territoriali, propedeutici ai Piani Regolatori aeroportuali, rappresentano le linee strategiche di interesse regionale, e perciò, presupposto funzionale a questa esigenza; scopo principale dei "piani" è quello di tracciare le linee guida per lo sviluppo delle diverse strutture, operando scelte programmatiche sul territorio che, ove possibile, evitino il rischio di decisioni non rispondenti alle previsioni a medio e lungo termine, e permettano di soddisfare – in termini tecnicamente ed economicamente realizzabili – la domanda di trasporto prevista, il tutto in un contesto coerente con le esigenze di tutela dell"ambiente.

 

Le linee–guida così definite costituiscono di fatto, nel breve periodo, un preciso riferimento per il corretto e coordinato sviluppo delle strutture, mentre nel medio – lungo termine potranno essere eventualmente rimodulate, in funzione dei volumi di traffico effettivamente registrati e della potenzialità economica e finanziaria dei soggetti coinvolti.

Particolare attenzione viene inoltre rivolta:

– alla possibilità di realizzare ed accrescere l'integrazione tra i diversi sistemi di trasporto, per far fronte alle esigenze dell"utenza nei modi economicamente più convenienti;

– alla creazione di nodi intermodali in cui l"aeroporto continua a svolgere un ruolo essenziale e complementare con le altre modalità di trasporto.

Lo strumento di pianificazione elaborato, nei suoi elementi fondamentali, negli studi di area vasta tratta, con particolare attenzione, gli aspetti connessi all'estensione del sedime aeroportuale, sia per la parte destinata all"attività aerea vera e propria, sia per quella destinata ad attività di supporto e complementari, tracciando uno schema di utilizzazione funzionale delle aree comprese nel territorio circostante l"aeroporto.

L'indifferibile esigenza di realizzare le condizioni per un migliore assetto infrastrutturale ed urbanistico degli aeroporti di Bari e Brindisi, ha creato le premesse per l'adozione da parte di SEAP di strumenti di pianificazione strategica in grado di assecondare le legittime istanze di sviluppo, da attuarsi nel più ampio rispetto dell'ambiente e secondo rigorose regole di compatibilità e sostenibilità antropica.
Una prima azione si è concretizzata nel "Master Plan del Sistema aeroportuale della Puglia" (MPA), realizzato dalla società di gestione degli aeroporti pugliesi in collaborazione con ENAC, ed i cui indirizzi generali, già deliberati dalla SEAP, sono stati, come detto, integralmente recepiti nel Piano Regionale dei Trasporti.

I piani territoriali propedeutici ai piani regolatori degli aeroporti di Bari e Brindisi, che dovranno essere resi operativi dai rispettivi comuni, mediante la predisposizione di una variante al Piano Regolatore Generale, rappresentano, comunque, la naturale evoluzione di questo procedimento avviato, in cui le ipotesi di sviluppo territoriale enunciate, considerano e recepiscono le indicazioni programmatorie espresse dagli strumenti urbanistici vigenti in uno con le necessità operative degli scali.
Sotto l"aspetto della pianificazione territoriale coordinata, esso costituisce un sicuro elemento di riferimento per gli interventi previsti, nonché documento direttore per ulteriori attività di pianificazione delle aree in esame.

 

Aeroporto di Bari

 

1 – ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURE DI VOLO ALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

 

– Prolungamento pista di volo e via di rullaggio

– Ampliamento del piazzale di sosta aeromobili

– Espropri

 

2 – REALIZZAZIONE PROTEZIONE PERIMETRALE ATTIVA E PASSIVA:

 

– Adeguamento della recinzione alla nuova normativa "security"

– Adeguamento della rete di smaltimento acque meteoriche

– Completamento della strada perimetrale.

 

Gli interventi infrastrutturali sviluppati nel presente progetto preliminare, sono i seguenti:

 

1. adeguamento infrastrutture di volo alla normativa di riferimento: prolungamento pista di volo e via di rullaggio (scheda APQ BA–05);

2. ampliamento del piazzale di sosta aeromobili (scheda APQ BA–06);

3. realizzazione protezione perimetrale attiva e passiva: adeguamento della recinzione alla nuova normativa "security" (scheda APQ BA–08.1);

4. adeguamento della rete di smaltimento acque meteoriche (scheda APQ BA–09);

5. completamento della strada perimetrale (scheda APQ TR14).

I suddetti interventi:

– risultano coerenti con le strategie e necessità individuate nell""Intesa Istituzionale di Programma" siglata il 16/02/2000 tra Governo della Repubblica Italiana e Regione Puglia;

– sono stati individuati nella Tabella 1 allegata all""Accordo di Programma Quadro Trasporti: Aeroporti e Viabilità", sottoscritto in data 31/03/2003 tra Ministero dell"Economia e delle Finanze, Ministero Infrastrutture e Trasporti, ENAC, ENAV, ANAS e Regione Puglia;

– appartengono al complesso di azioni organicamente preordinate al perseguimento delle strategie d"intervento delineate nel "Piano Regionale dei Trasporti" della Regione Puglia;

– trovano copertura finanziaria a livello nazionale sia nell"ambito dei fondi stanziati dal "P.O.N. Trasporti 2000÷2006" – Misura III.2, di competenza ENAC, sia con le risorse deliberate dal C.I.P.E per le "aree depresse";

– sono stati confermati nel quadro di rimodulazione dell"A.P.Q. Puglia al 31/1

 

Aeroporto di Bari: situazione attuale

 

– Pista 07–25: 45 m x 2.440 m

– Shoulders: 3,5 m ogni lato

– Larghezza strip: 150 m

– Superficie piazzale: 66.545 mq cemento; 25.140 mq asfalto.

 

Aeroporto di Bari: fase di sviluppo 2002–2017

 

– Prolungamento pista di volo e via di rullaggio

– Ampliamento e ristrutturazione caserma  VVF

– Ampliamento piazzali di sosta

– Adeguamento recinzione primetrale

– Completamento viabilità perimetrale

 

Aeroporto di Bari: fase di massimo sviluppo 2047

 

 

 

Aeroporto di Brindisi

 

 

 

Lavori di ampliamento e ristrutturazione dell'aerostazione passeggeri.

Simulazione prospettica.

 
 
INDIETRO
 
 
SERVIZI ON LINE
 
 
 
Biglietteria Aerei
 
Biglietteria BUS
PUGLIAIRBUS
 
Biglietteria TRENI
 
ADP Ecommerce
 
Programma fedeltà
 
 
Orario voli su Mobile
 
 
Assistenze speciali
 
 
Newsletter
 
 
Forum
 
SMS - Info voli
 
Ricerca bagagli
 
 
Reclami Rumore
 
 
Voli Low Cost
 
 
Meteo          
 
INFO PASSEGGERI
Prima di partire
In aeroporto
Diritti e obblighi
Assistenze speciali
Links utili
FAQ
 
La Gazzetta
del Mezzogiorno
 
 Raccoglie cartuccia si ferisce un 16enne 
 
 Al via Lector in fabula dalle#39; 11 a Conversano 
 
 Il Pollino diventa oasi spirituale 
 
Tutte le news >>
 
 
NEWS

PUGLIA events


Pugliaevents.it è il portale ufficiale degli eventi nella Regione Puglia
 

PUGLIAIRBUS - Cielo e strade di Puglia

E' attivo il servizio di trasporto terrestre Pugliairbus che collega gli aeroporti di Brindisi, Foggia, Taranto e Bari, e quest’ultimo la città di Matera, sito UNESCO e patrimonio mondiale dell’umanità.

Prenota e Acquista on line il biglietto

 
 
Aeroporti di Puglia  BARI - BRINDISI - FOGGIA - TARANTO
AEROPORTI DI PUGLIA S.p.A.
Viale Enzo Ferrari 70128
Palese Bari
P.IVA 03094610726
 
|  Contatti
|  Newsletter
|  Mappa
|  Help
Dati societari
CAPITALE SOCIALE
€ 12.950.000,00 i. v.
R.T. BARI 15742
C.C.I.A.A BARI 243199
 
|  Info passeggeri
|  Low cost
|  SMS info voli
|  Compagnie aeree
|  Tour operator
Compatibilità Browser
* IE 7.0 - 8.0 - 9.0
* Mozilla Firefox
* Chrome
* Safari
 
by Webstudio Lab


 

 

 GIF Spagna 120x600