English
Aeroporto: Tipo orario: Tipo volo: Collegamento: Compagnia:   Cerca nel sito  
OK OK
OK OK
 
RITORNA ALLA HOME PAGE REGIONE PUGLIA
 
 
Chi siamo Sistema aeroportuale News e Bandi Tariffe Arte e Ambiente Photogallery Pari Opportunita' Lavoro Contatti
Bandi di gara    -    Comunicati stampa    -    News Eventi    -    Pubblicazioni    -   
 
FOGGIA TARANTO BRINDISI BARI AEROPORTI DI PUGLIA PUGLIA PUGLIA FOGGIA TARANTO BRINDISI BARI AEROPORTI DI PUGLIA
 
ingrandisci carattere A - A - A
 
 11/12/2013
 
                

Il futuro diventa sempre più sostenibile
Boeing e Alenia Aermacchi danno il via alla sesta edizione del progetto “Natural..mente scuola
 
Bari, 11 dicembre 2013
 
È stata presentata oggi, all’aeroporto di Bari “Karol Wojtyla”, la nuova edizione di Natural..mente scuola: innovazione e sviluppo sostenibile, un progetto promosso da Boeing e Alenia Aermacchi, in collaborazione con Aeroporti di Puglia, per educare i giovani alla tutela dell’ambiente e all’importanza dello sviluppo sostenibile.
 
Il progetto, che compie sei anni di vita, presenta due grandi novità: il coinvolgimento non solo delle scuole secondarie di secondo grado della Puglia, ma anche di quelle della Campania; e il contributo scientifico di due importanti realtà universitarie: il Politecnico di Bari – Dipartimento di Meccanica, Matematica e Management - e l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” – Dipartimento di Ingegneria Industriale, che hanno scelto di mettere a disposizione alcuni loro docenti e laureandi che seguiranno gli studenti durante l’intero percorso didattico, divenendone tutor.
 
Natural..mente scuola, che vanta il prestigioso patrocinio UNESCO, coinvolgerà quest’anno circa 1.200 studenti di 23 scuole secondarie di secondo grado della Puglia e della Campania, per un totale di 52 classi. 

       
 
“Il futuro passa da qui”, ha dichiarato Rinaldo Petrignani, Presidente di Boeing Italia. “Offrire agli studenti la grande opportunità di interagire direttamente con il mondo accademico e con quello aziendale non è impresa facile, né scontata. Questa specialissima sinergia dà un enorme valore aggiunto ai partecipanti di Natural..mente Scuola e a un progetto in cui Boeing crede fermamente, come riconosciuto a livello internazionale anno dopo anno”.
 
Giuseppe Giordo, Amministratore Delegato di Alenia Aermacchi, ha cosi’ commentato: “Per il sesto anno Alenia Aermacchi sostiene insieme a Boeing, il progetto Natural…mente Scuola che mira a sensibilizzare le nuove generazioni rispetto a temi quali lo sviluppo sostenibile e la compatibilità ambientale. Siamo convinti che l’obiettivo di un’impresa sia quello di creare crescita economica mitigando contestualmente gli effetti sull’ambiente e sul contesto sociale. L’edizione di quest’anno porterà con sé un’importante novità, ovvero il coinvolgimento di Scuole, Università e Istituzioni non solo pugliesi, ma anche campane, di un'altra regione dunque, dove, come in Puglia, Alenia Aermacchi e' fortemente radicata. Un’occasione per allargare gli orizzonti e dare un respiro sempre più nazionale a questo progetto”.
 
Per Giuseppe Acierno, Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia “il sistema aerospaziale pugliese evolve oggi verso una nuova fase di maturità allargando il suo confine e rinnovando la sua strategia di crescita che passa attraverso un’utile integrazione con le infrastrutture aeroportuali pugliesi ed un loro pieno utilizzo. Questa visione innovativa e moderna permetterà nuovamente al distretto aerospaziale pugliese, ed alla Puglia, di porsi come punta avanzata nell’intero sistema nazionale. Grazie a Boeing ed Alenia Aermacchi potremo promuovere questo approccio nelle realtà scolastiche regionali continuando a spingere i giovani pugliesi a misurarsi con le sfide dell’innovazione e del futuro.”
 
Nel corso dell’anno scolastico gli studenti, con l’aiuto dei docenti universitari e dei laureandi, si cimenteranno nell’ideazione e nello sviluppo del Business Plan di un’impresa sostenibile, sia da un punto di vista ambientale che economico, i cui prodotti e servizi dovranno riguardare il settore aeronautico e aerospaziale. Ogni classe dovrà inoltre realizzare un Elevator Pitch, un elaborato in forma audio-visiva che in tre minuti presenti i punti di forza dell’idea. Il consolidato coinvolgimento del Distretto Aerospaziale Pugliese e, quest’anno per la prima volta, anche del Distretto Tecnologico Aerospaziale della Campania (DAC), favorirà una maggiore comprensione delle tematiche inerenti al settore aeronautico e aerospaziale.
 
Al termine del percorso didattico i Business Plan realizzati dai ragazzi, unitamente agli spot di presentazione della loro idea di impresa sostenibile, parteciperanno al concorso finale per l’individuazione dei migliori lavori. Le sei classi vincitrici ex aequo potranno visitare lo stabilimento Alenia Aermacchi di Monteiasi-Grottaglie, dove si realizzano alcune componenti tecnologiche della fusoliera del Boeing 787 Dreamliner, l’aereo ecologico per eccellenza. Gli studenti primi classificati, insieme al loro insegnante, verranno premiati con una visita al Salone Internazionale dell’Aeronautica e dello Spazio di Londra – Farnborough (14-20 luglio 2014), la più importante vetrina mondiale dell’industria aeronautica, dello spazio e dell’elettronica per la difesa e la sicurezza. Inoltre, i laureandi del Politecnico di Bari e del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università “Federico II” di Napoli avranno la possibilità di effettuare uno stage presso le Aziende.
 
A caratterizzare questa edizione del programma sarà, anche quest’anno, l’utilizzo del sito web www.naturalmentescuola.com che, arricchito di nuovi contenuti, favorirà un diretto coinvolgimento nel progetto degli studenti e dei loro docenti. Attraverso la sezione Forum, in particolare, i docenti universitari e i laureandi assisteranno gli studenti rispondendo ai loro quesiti, supportandoli nel percorso educativo e verificando costantemente lo stato di avanzamento dei lavori.
 
Natural..mente scuola, che si inserisce nell’ambito delle politiche di responsabilità sociale di Boeing e Alenia Aermacchi, mira ad accrescere la consapevolezza della necessità di un equilibrio tra sviluppo economico e qualità della vita, incentivando comportamenti responsabili soprattutto nei giovani. Nel corso delle precedenti cinque edizioni, il progetto ha visto complessivamente l’adesione di oltre 30.000 studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.
 
Oltre al supporto dell’UNESCO, che lo ha classificato fra i progetti più meritevoli promossi nell’ambito del Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS) indetto dalle Nazioni Unite, Natural..mente Scuola è patrocinato anche dal MIUR - Uffici Scolastici Regionali per la Puglia e per la Campania, dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dalla Regione Puglia, dalla Regione Campania, dal Distretto Aerospaziale Pugliese e dal DAC (Distretto Aerospaziale della Campania).
 
The Boeing Company è la principale industria aerospaziale del mondo e il più grande costruttore di aerei commerciali e militari complessivamente considerati. Inoltre Boeing progetta e costruisce elicotteri, sistemi elettronici e di difesa, missili, satelliti, veicoli di lancio e sistemi avanzati di informazione e di comunicazione. La compagnia fornisce numerosi servizi di supporto alle compagnie aeree e alle forze armate. Ha clienti in oltre 90 paesi. Boeing ha più di 175.000 dipendenti in 70 paesi; ha realizzato un fatturato di 81,7 miliardi di dollari nel 2012. Boeing ha stretti rapporti con l'industria aerospaziale e di difesa italiana, con le forze armate e con le compagnie aeree. La collaborazione comprende partnership con Finmeccanica e le sue società controllate come Alenia Aermacchi (per il 787 Dreamliner) e AgustaWestland (per i nuovi elicotteri ICH-47F destinati all'Esercito). Altre attività di collaborazione riguardano Alenia Aermacchi, Oto Melara, Thales Alenia Space Italia, Telespazio e Umbra Cuscinetti. Sette compagnie aeree italiane operano con 60 aerei Boeing. Aerei Boeing AV-8B sono in servizio con la Marina Militare, mentre gli elicotteri Chinook dell'Esercito hanno partecipato a operazioni di aiuto umanitario in diversi continenti. L'Aeronautica Militare ha ricevuto tutti i suoi quattro nuovi aerei di rifornimento in volo KC-767A. Boeing ha circa 350 dipendenti in Italia, compresa la divisione marittima della controllata Jeppesen, a Massa.
 
Alenia Aermacchi ha già da tempo individuato la Regione Puglia quale territorio strategico per sviluppo di programmi aeronautici avanzati. I siti di Foggia e Monteiasi-Grottaglie (TA) attualmente occupano complessivamente circa 1.800 addetti. Vi vengono realizzate lavorazioni strutturali per alcuni fra i principali programmi aeronautici a livello mondiale, come il lungoraggio B787 ed i regionali ATR e Bombardier C-Series.  Il Boeing 787 Dreamliner, ad esempio, rappresenta attualmente il programma più avanzato nel campo dell’aviazione civile e costituirà la soluzione di riferimento del lungo raggio per lo sviluppo delle compagnie aeree nei prossimi decenni. Si prevede un ramp-up produttivo del programma che porterà lo stabilimento Alenia Aermacchi di Monteiasi-Grottaglie a realizzare, entro il 2014, fino a 10 sezioni di fusoliera al mese. Soltanto per il programma Dreamliner, Alenia Aermacchi ha investito in Puglia circa 790 milioni di €. Nei prossimi anni sono previsti investimenti per ulteriori 509 milioni di €, di cui 190 milioni da attivare entro il 2014. Una volta completati tali investimenti, l’impegno complessivo dell’azienda avrà raggiunto l’ammontare di 1.3 miliardi di euro. A tal proposito, sono stati già stipulati con la Regione Puglia due distinti contratti di programma per l’ampliamento della capacità produttiva. Parallelamente, il numero degli addetti di Alenia Aermacchi in Puglia ha registrato una crescita continua: dal 2004 al 2012 gli addetti diretti sono passati da 607 a 1800: la forza lavoro è stata praticamente triplicata in appena 8 anni. Attualmente l’indotto Alenia in Puglia è composto da aziende, specializzate soprattutto in forniture di aerostrutture avanzate, per oltre 1.000 addetti. 
 
Aeroporti di Puglia, gestisce in regime di concessione totale gli aeroporti di Bari, Brindisi, Foggia e Grottaglie. La rete aeroportuale pugliese vanta strutture di altissimo livello tecnologico e professionale, perfettamente integrate con le altre modalità di trasporto, e rappresenta un asset fondamentale per il sistema socio economico della Regione. 
Nel 2012, negli aeroporti di Bari e Brindisi sono transitati circa 5,9 milioni di passeggeri, che hanno usufruito dei numerosi collegamenti con le più importanti destinazioni, nazionali ed internazionali, oggi stabilmente collegate alla Puglia. Per posizione e per dotazione infrastrutturale la rete aeroportuale pugliese è una delle più interessanti realtà del panorama europeo: la sua strategica collocazione, al centro Mediterraneo, ne fa uno snodo fondamentale a supporto delle reti di trasporto continentali. Nell’ambito della rete, l’aeroporto di Grottaglie riveste una preminente funzione cargo-logistica, che tiene conto dell’importanza dello scalo nell’ambito del programma internazionale di Alenia Aermacchi per la produzione in loco delle fusoliere del nuovo Boeing 787: di qui la necessità di un suo ulteriore sviluppo al servizio di un distretto industriale - aeronautico finalizzato all’attrazione di investimenti specifici del settore, in considerazione delle peculiari condizioni e potenzialità logistiche esistenti. 
 
Per ulteriori informazioni: 
 
 
Twitter: @AleniaAermacchi
 
Contatti:
 
Boeing Communications
Marcello Bruni marcello.bruni@boeing.com 
Tel. 06 45217787
Cell. 340 6447852
 
Ufficio Stampa Alenia Aermacchi
Tel. 011 9960697
Cell. 335 7317483
 
Ufficio Stampa Aeroporti di Puglia
Tel. 080 5800201
 
 
INDIETRO
 
 
SERVIZI ON LINE
 
 
 
Biglietteria Aerei
 
Biglietteria BUS
PUGLIAIRBUS
 
Biglietteria TRENI
 
ADP Ecommerce
 
Programma fedeltà
 
 
Orario voli su Mobile
 
 
Assistenze speciali
 
 
Newsletter
 
 
Forum
 
SMS - Info voli
 
Ricerca bagagli
 
 
Reclami Rumore
 
 
Voli Low Cost
 
 
Meteo          
 
INFO PASSEGGERI
Prima di partire
In aeroporto
Diritti e obblighi
Assistenze speciali
Links utili
FAQ
 
La Gazzetta
del Mezzogiorno
 
 Giudice del lavoro illegittimi licenziamenti dei tre operai Fiat 
 
 Discoteca e pistole Arrestati due baresi 
 
 Vaccini e autismo Pm di Trani nomina pool esperti 
 
Tutte le news >>
 
 
NEWS

PUGLIA events


Pugliaevents.it è il portale ufficiale degli eventi nella Regione Puglia
 

PUGLIAIRBUS - Cielo e strade di Puglia

E' attivo il servizio di trasporto terrestre Pugliairbus che collega gli aeroporti di Brindisi, Foggia, Taranto e Bari, e quest’ultimo la città di Matera, sito UNESCO e patrimonio mondiale dell’umanità.

Prenota e Acquista on line il biglietto

 
 
Aeroporti di Puglia  BARI - BRINDISI - FOGGIA - TARANTO
AEROPORTI DI PUGLIA S.p.A.
Viale Enzo Ferrari 70128
Palese Bari
P.IVA 03094610726
 
|  Contatti
|  Newsletter
|  Mappa
|  Help
Dati societari
CAPITALE SOCIALE
€ 12.950.000,00 i. v.
R.T. BARI 15742
C.C.I.A.A BARI 243199
 
|  Info passeggeri
|  Low cost
|  SMS info voli
|  Compagnie aeree
|  Tour operator
Compatibilità Browser
* IE 7.0 - 8.0 - 9.0
* Mozilla Firefox
* Chrome
* Safari
 
by Webstudio Lab